direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Firenze cerimonia di giuramento del 9° Corso Triennale Allievi Marescialli Carabinieri, Sottosegretario alla Difesa Calvisi: auguri ai futuri marescialli dei Carabinieri comandanti di Stazione

DIFESA

 

Il sottosegretario ha consegnato il premio Salvo D’Acquisto ai familiari dei 10 carabinieri scomparsi a causa del Covid 19

 

FIRENZE – “Avete l’onore di frequentare questo prestigioso istituto, un vero e proprio “polo d’eccellenza” per la formazione dei futuri marescialli e brigadieri dei Carabinieri. In questa Scuola sono transitati, negli anni, decine di migliaia di Carabinieri che hanno contribuito a scrivere pagine indelebili della storia gloriosa dell’Arma. Sono certo che diventerete ottimi marescialli, dei professionisti capaci di assumere grandi responsabilità nell’interesse del personale che avrete alle vostre dipendenze e della collettività.” – ha detto il sottosegretario alla Difesa, Giulio Calvisi, intervenendo questa mattina  a Firenze alla cerimonia di giuramento del 9° Corso Triennale Allievi Marescialli Carabinieri, nel corso della quale Calvisi ha anche consegnato il premio Salvo D’Acquisto ai familiari dei 10 carabinieri scomparsi a causa del COVID 19.

“Ringrazio il comandante della Scuola Marescialli e Brigadieri, generale Claudio Cogliano e tutto il corpo docente, civile e militare, impegnato quotidianamente nella formazione e nella crescita degli Allievi Marescialli. Una Scuola, e di questo ne sono pienamente convinto, che continuerà a consegnare all’Arma uomini e donne motivati, istruiti ed intrisi di valori fondamentali quali lealtà e disponibilità verso la collettività. Carabinieri sempre al servizio dei cittadini, come ampiamente dimostrato anche durante questa emergenza sanitaria. E di questo ringrazio il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale Giovanni Nistri, per aver impiegato su tutto il territorio nazionale ben 35.000 carabinieri per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Carabinieri che hanno fornito un importante sostegno alla popolazione, anche trasportando del cibo nelle case di molti italiani durante il lockdown”,  ha concluso Calvisi.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform