direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Premi e contributi per le traduzioni in lingua straniera di opere letterarie, scientifiche e televisive

BANDI

 

Le domande devono essere inviate agli IIC, se presenti, o alle Ambasciate, entro il 30 aprile 2020

 

MONTEVIDEO – L’Ambasciata d’Italia a Montevideo e altre ambasciate segnalano il bando che assegna premi e contributi per le traduzioni in lingua straniera di opere letterarie e scientifiche e per la produzione, il doppiaggio o la sottotitolatura in lingua straniera di cortometraggi, lungometraggi e serie televisive. L’iniziativa, promossa dal Maeci, è finalizzata alla promozione e divulgazione dell’editoria e della lingua italiana all’estero ed è rivolta a editori, traduttori, imprese di produzione, doppiaggio e sottotitolatura, imprese di distribuzione e istituzioni culturali e internazionali, con sede sia in Italia che all’estero.

Le domande possono essere presentate per due tipologie di incentivo: contributi per la traduzione in lingua straniera e la divulgazione a mezzo pubblicazione (anche in formato digitale e-book) di opere letterarie e scientifiche italiane, la cui pubblicazione sia prevista dopo il 31 luglio 2020, e per la produzione, doppiaggio o sottotitolatura in lingua straniera di cortometraggi, lungometraggi e di serie televisive che saranno realizzati dopo tale data; oppure premi per opere italiane (anche in formato digitale e-book ), ivi compresi cortometraggi e lungometraggi e serie televisive destinate ai mezzi di comunicazione di massa, che siano state divulgate, tradotte, prodotte, doppiate, sottotitolate, in data non antecedente al 1 gennaio 2019.

Le domande devono essere inviate agli Istituti Italiani di Cultura competenti per territorio – laddove esistenti – o alle Ambasciate attraverso l’apposito modulo entro il 30 aprile 2020.

Non sono ammesse richieste di contributi per opere già pubblicate, diffuse, tradotte o doppiate alla data di presentazione della domanda e per opere la cui pubblicazione sia prevista in data antecedente al 1 agosto 2020, ossia pubblicate prima dei tempi utili al completamento delle procedure di accoglimento e di assegnazione del beneficio da parte del Maeci. Il contributo inoltre non dovrà essere elemento vincolante ai fini della traduzione, la divulgazione, la produzione, la pubblicazione, il doppiaggio e la sottotitolatura dell’opera.

Bando per la richiesta di premi e contributi (cliccare qui)

Modulo di domanda (cliccare qui) . (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform