direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

X Convention annuale “Friuli nel mondo. Il mondo in Friuli”

ITALIANI ALL’ESTERO
X Convention annuale “Friuli nel mondo. Il mondo in Friuli”
Debora Serracchiani: “Il coraggio e la determinazione che caratterizzano da sempre coloro che emigrano, sono i requisiti più che mai necessari per superare la crisi in atto”
UDINE – “I Fogolars sono per il Friuli Venezia Giulia strumenti importanti di conoscenza e di relazioni internazionali. Il progetto strategico della Regione prevede, attraverso la progettazione, il collegamento diretto in rete, gli investimenti e le risorse, di utilizzare i nostri corregionali all’estero, che ci guardano con grande attenzione, per la penetrazione economica in quelle parti del mondo che sono in crescita”.
Lo ha affermato la presidente della Giunta regionale, Debora Serracchiani, alla decima Convention annuale “Friuli nel mondo. Il mondo in Friuli”, che si è tenuta sabato 3 agosto al Castello di Udine. All’incontro, organizzato dall’Ente Friuli nel Mondo, che quest’anno festeggia i 60 anni d’attività, hanno partecipato rappresentanti delle 154 associazioni di emigranti friulani sparsi nel mondo.
Nel sottolineare l’importanza dell’aspetto identitario per gli emigranti, la presidente Serracchiani ha menzionato come siano il coraggio e la determinazione che caratterizzano da sempre coloro che emigrano, i requisiti più che mai necessari per superare la crisi in atto. I collegamenti con le realtà lontane, ha ricordato la presidente, sono importanti soprattutto per lo sviluppo del turismo, dell’agroalimentare e di altre eccellenze della nostra regione e per aiutare ad accompagnare gli imprenditori all’estero.
A dimostrazione della valorizzazione del ruolo delle associazioni degli emigranti, “antenne per le relazioni internazionali”, la presidente ha ricordato come il prossimo riordino dell’Amministrazione regionale prevede il passaggio del Servizio Corregionali alla Direzione Relazioni internazionali.
In conclusione la presidente si è soffermata sull’obiettivo che il Friuli Venezia Giulia ha di tornare a essere territorio d’attrazione di capitali, investimenti e imprenditori. Gli organizzatori hanno consegnato alla presidente una medaglia che è stata coniata per l’occasione. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform