direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

World Bread Day 2021: domani si celebra il Pane di Altamura Dop

REGIONE PUGLIA

Un’iniziativa del Consorzio del Pane di Altamura DOP con il patrocinio della Regione Puglia: degustazioni, laboratori e convegni per celebrare una delle Dop aliane più conosciute al mondo

BARI – Domani 16 ottobre si celebra il World Bread Day e, per l’occasione, il Consorzio di Tutela e Valorizzazione del Pane di Altamura DOP dedica una intera giornata per grandi e piccoli per raccontare, valorizzare, promuovere uno dei prodotti più importanti della tradizione pugliese.

L’evento di domani, “Le origini del pane di Altamura” si terrà proprio nella città del Pane, tra convegni, laboratori, presentazione di libri e degustazioniIl ricco programma della giornata sarà valorizzato dalla partecipazione di alcuni prodotti dell’eccellenza agroalimentare pugliese e italiana nel mondo: il Prosciutto di Parma, Parmigiano Reggiano, formaggio Asiago, Burrata di Andria, Olio Dauno, Cipolla di Margherita di Savoia, Lenticchia di Altamura Si tratta di un’occasione, fanno sapere gli organizzatori, per stringere e avviare rapporti di collaborazione, raccontare le proprie esperienze territoriali, portare a conoscenza di tutti le proprie best practices. La giornata si avvale del patrocinio di: Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, Comune di Altamura, Diocesi di Altamura-Gravina in Puglia-Acquaviva delle Fonti, Parco Nazionale dell’Alta Murgia, GAL Terre di Murgia e Archivio Biblioteca Museo Civico.

“La Regione Puglia – commenta l’assessore all’Agricoltura Donato Pentassuglia – sostiene eventi strategici e di promozione dei prodotti agroalimentari profondamente legati al nostro territorio, alla nostra identità e cultura. Con un occhio di riguardo alle eccellenze, tracciate e certificate da rigidi disciplinari che ne attestano qualità e provenienza. Sono certo sia questa la strada vincente per la crescita della nostra economia e credo vivamente che le associazioni agricole, i Consorzi di Tutela, come quelli del Pane di Altamura DOP, con il supporto di politiche regionali mirate, siano presidi irrinunciabili per difendere e mantenere alto il livello delle nostre produzioni agroalimentari, in Italia e all’estero. Ringrazio pertanto gli organizzatori per l’impegno e il lavoro svolto fino ad ora e per una delle tante manifestazioni promozionali che, non solo fanno bene al territorio, alle persone, ma anche alla nostra economia, ai nostri produttori dando merito e visibilità al made in Puglia, marchio di qualità e sinonimo di salute e corretta alimentazione”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform