direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“We are the champions” il tema della terza edizione del Festival dello Sport di Trento

EVENTI

Dall’8 all’11 ottobre 2020

TRENTO – Sarà intitolato ‘We are the champions’ e si terrà dall’8 all’11 ottobre 2020. Il Festival dello Sport, che l’anno scorso, alla sua seconda edizione ha portato a Trento oltre 350 ospiti, con 65mila presenze ai 140 eventi, tutti gratuiti, torna in autunno con la terza edizione, ancora più ricca con nuovi camp e nuove specialità sportive. Il Festival dello Sport è organizzato da La Gazzetta dello Sport e dal Trentino (Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Trentino Marketing, Apt di Trento), con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico.

L’edizione 2020 è stata annunciata al Muse di Trento in una conferenza stampa moderata da Giampaolo Pedrotti, capo Ufficio Stampa della Provincia a cui hanno partecipato: Maurizio Fugatti presidente Provincia autonoma di Trento, Francesco Carione direttore generale La Gazzetta dello Sport, Roberto Failoni assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo Provincia autonoma di Trento, Alessandro Andreatta sindaco di Trento, Andrea Monti direttore La Gazzetta dello Sport, Maurizio Rossini Ceo Trentino Marketing, Gianni Valenti vicedirettore vicario La Gazzetta dello Sport e direttore scientifico Il Festival dello Sport, Massimo Bernardoni delegato Comitato italiano paralimpico Trento e Paola Mora presidente Coni Trento,

Spiega Gianni Valenti: “Per la terza edizione del Festival dello Sport abbiamo scelto il titolo iconico che riprende quello di un brano che tutti associamo alle grandi imprese sportive. Ma chi sono i campioni? Personaggi straordinari, singoli o squadre, che vincono, riuscendo ad eccellere su tutti gli altri. Atleti, allenatori, imprenditori e medici che lasciano o hanno lasciato una traccia con la loro specialità nell’ambito del mondo dorato dello sport.

“Il Festival dello Sport ha dimostrato le grandi capacità organizzative del sistema Trentino – ha detto il presidente della Provincia autonoma, Maurizio Fugatti – e con la terza edizione puntiamo a fare ancora meglio. E’ stata una sfida importante che ha saputo raccogliere l’entusiasmo, la passione ed il senso di unità del nostro territorio. Un’esperienza che ci sarà molto utile anche nel percorso che abbiamo intrapreso verso le Olimpiadi del 2026”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform