direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Visita del presidente del Maie in Brasile

MOVIMENTI POLITICI

Ricardo Merlo nello Stato di Espirito Santo, con tappe a Vitoria, Curitiba e Porto Alegre. Incontri con rappresentanti delle istituzioni e con la comunità italiana

 

SAN PAOLO – Il presidente del Movimento Associativo Italiani all’Estero (Maie), Ricardo Merlo, è in questi giorni in visita Brasile, dove sono in programma incontri con rappresentanti delle istituzioni e la comunità italiana dello Stato di Espirito Santo.

A ricevere Merlo a San Paolo del Brasile i coordinatori del Maie Bruna Spinelli, Antonio Laspro e Luciana Laspro, che lo hanno accompagnato nel corso degli incontri con esponenti dell’associazionismo locale con i quali ha affrontato diverse tematiche legate alla comunità italiana di San Paolo e ha parlato dell’imminente campagna per le elezioni politiche 2018.

Prima tappa del viaggio la città di Vitória, dove Merlo ha incontrato il sindaco di  Santa Teresa, Gilson Amaro, insieme ai coordinatori Daniel Taddone (Recife e nordest), Thiago Roldi (Espirito Santo) e Liliana Frenda (Rio de Janeiro). A seguire la visita al Circolo trentino, con il colloquio con il presidente Dimas Rosi, e all’archivio storico dello Stato di Espirito Santo dove al direttore, Cilmar Franceschetto Merlo ha detto di aver trovato “tanta italianità”.

Il 6 dicembre l’incontro con alcuni esponenti del mondo imprenditoriale e sindacale, che hanno posto domande sulla situazione politica italiana ma anche sulle possibilità di sviluppo di accordi bilaterali tra il Brasile e l’Italia e l’Europa. Colloquio anche con il vice governatore dello Stato di Espirito Santo, Cesar Colnago, cittadino italobrasiliano, e partecipazione ad una seduta solenne dell’Assemblea Legislativa dello Stato, su invito di Luicia Toledo. In qualità di parlamentare italiano e ospite d’onore, Merlo ha fatto anche parte del Comitato di presidenza successivo, in cui si è affrontato l’argomento dell’industria del turismo. Egli ha in particolare rilevato l’importanza per l’Italia del turismo di ritorno delle famiglie italiane residenti all’estero. “Riteniamo che sia indispensabile fare qualcosa per mantenere vivo il legame delle famiglie italiane emigrate con il proprio paese d’origine – ha dichiarato Merlo – ma anche di incrementare il flusso economico rappresentato dal turismo che favorisce l’economia italiana”.

Infine, l’incontro con la comunità italiana presso il Club Italiano di Vitória, cui erano presenti anche dirigenti di associazioni e rappresentanti di istituzioni. In questa occasione Merlo ha ascoltato le richieste dei connazionali, per lo più preoccupati dai problemi legati alle lunghe attese ai Consolati e per la mancanza di una presenza consolare nella regione. Istanze cui il presidente del Maie ha risposto sottolineando la necessità di investire nella rete consolare, per cambiare l’attuale situazione.

Prossime tappe della missione in Brasile sono Curitiba e Porto Alegre. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform