direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Vincenzo Arcobelli (CTIM): Una svolta di civiltà le scuse alla comunità italo canadese per gli internamenti durante le seconda guerra mondiale

ASSOCIAZIONI

DALLAS (Texas, USA) – A nome mio e di tutto il Comitato Tricolore per gli Italiani nel Mondo desidero esprimere il più sentito apprezzamento alle più alte Autorità Canadesi per riconoscere ed ufficializzare le scuse agli Italo Canadesi a seguito dei fatti accaduti agli Italiani POW del Secondo conflitto mondiale.

Una grande svolta di civiltà. Una storia che dovrebbe essere raccontata nelle scuole Canadesi ed Italiane. E’ quanto dichiara Vincenzo Arcobelli, Presidente CTIM, Consigliere CGIE in USA.

Il Primo Ministro Trudeau ed il Leader dell’opposizione parlamentare canadese intervengono al congresso canadese per ufficializzare le scuse:

https://www.facebook.com/1018503238/posts/10223481154669868/?d=n. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform