direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Vice Ministra Del Re, lavorare con l’Africa per attirare investimenti privati

UNIONE EUROPEA

Riunione informale dei Ministri dello sviluppo

ROMA – La Vice Ministra Emanuela Del Re ha partecipato in VTC alla riunione informale dei Ministri dello sviluppo dell’Unione Europea. La riunione era dedicata a come l’Europa possa assistere il continente africano nel post Covid e alla messa in opera del Team Europe Package, un pacchetto di iniziative, predisposte da Commissione e Stati membri in risposta all’emergenza dell’epidemia di COVID 19 nei Paesi partner.

Nel suo intervento, la Vice Ministra ha ricordato come l’Italia ha sostenuto il Team Europe sin dall’inizio. “Ci siamo inizialmente concentrati sui tre settori che abbiamo ritenuto prioritari nel contesto dell’emergenza Covid: emergenza umanitaria, settore sanitario, sostegno ai settori economici. Ora dobbiamo andare oltre e espandere questo modo di procedere ad altri settori. Ritengo il primo debba essere quello della sicurezza alimentare.” – ha detto.

“La cooperazione italiana è impegnata a promuovere il nesso tra l’approccio umanitario, di sviluppo e di pace, convinti che proprio nel settore della sicurezza alimentare e della nutrizione si possano massimizzare i risultati della nostra azione” – ha proseguito Del Re.

“Per lo sviluppo del continente africano gli investimenti privati sono ora come non mai una necessità. Il livello degli investimenti dipende dalla stabilità, dalla solidità delle Amministrazioni dello Stato, da un sistema bancario e creditizio affidabile. Dobbiamo investire per rafforzare le istituzioni dei nostri partner, per migliorare il clima degli investimenti, consolidare il sistema creditizio. Solo allora, gli investitori privati considereranno investimenti di lungo corso” .

“Per poter fare questo dobbiamo lavorare con le leadership africane e insieme migliorare il modo che abbiamo di raccontare l’Africa e le sue opportunità.” – ha concluso Del Re. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform