direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Viaggio di studio e di conoscenza per 55 giovani trentini e altoatesini, con tappe a Mostar, Sarajevo, Srebrenica e Tuzla

DIRITTI UMANI

Ultima fermata Srebrenica: in Bosnia per conoscere il conflitto balcanico

 

 

TRENTO – Sono pronti per partire i 55 giovani trentini e altoatesini partecipanti al progetto “Ultima fermata Srebrenica”. Da oggi al 3 novembre saranno infatti protagonisti di un viaggio di studio e di conoscenza in Bosnia Erzegovina con tappe a Mostar, Sarajevo, Srebrenica e Tuzla. Accompagnati dall’assessora alle politiche giovanili Sara Ferrari il gruppo avrà modo di visitare luoghi significativi della “guerra in Bosnia-Erzegovina”, incontrare testimoni e svolgere attività culturali presso il museo della città di Sarajevo. Il programma prevede inoltre una sessione specialistica di formazione con la psichiatra Irfanka Pasic ed un confronto con operatori impegnati in loco sul tema della ricerca e della conservazione della memoria.

Il progetto “Ultima Fermata Srebrenica”, promosso dalle Province autonome di Trento e di Bolzano nell’ambito della collaborazione tra i due enti, è organizzato e curato dalla società cooperativa sociale @ltrimondi di Bolzano, in collaborazione con Arci del Trentino, Punto Europa, Arciragazzi Bolzano, Teatro Zappa e Deina. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform