direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Veridiana Victoria Rossetti (15/10/1917 – 26/12/2010), tra le maggiori autorità in fitopatologia del Brasile e del mondo

ITALIANE ALL’ESTERO

SAN PAOLO (Brasile) – Una grande italo-brasiliana. Veridiana Victoria Rossetti era figlia di genitori piemontesi; il padre era agronomo e la madre (sorella di Vittorio Pozzo, allenatore della nazionale italiana di calcio bicampione mondiale nel 1934 e nel 1938) pianista con diploma della Scuola di Musica di Torino (nel 1903)  e del Conservatorio Musicale di Roma (nel 1906).

È stata una delle maggiori autorità in fitopatologia del Brasile e del mondo: . Viridiana Victoria Rossetti (15/10/1917 – 26/12/2010) ha ricevuto più di 60 premi come ricercatrice. È stata presidente della Internacional Organization of Citrus Virologist (IOCV). Organizzò nel 1966 la IV Conferenza dell’ IOCV in Italia. Nel 1987 ha ricevuto il titolo di “Servidor  Emérito”, concesso dal Governo dello Stato di San Paolo. Ha ricevuto il premio “Loba Romana” concesso dalla “Assembleia Legislativa” dello Stato di San Paolo. È stata membro della “Academia Brasileira de Ciências” e decorata con la “Grã-Cruz da Ordem Nacional do Mérito Científico” dal Presidente della Repubblica del Brasile nel 2004.

Veridiana Victoria Rossetti – segnala Giovanni Manassero – ha fatto parte, inoltre, dell’Associazione Piemontesi nel Mondo di San Paolo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform