direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Una nota dell’Usei sulla pesificazione delle pensioni italiane in Argentina

ASSOCIAZIONI

Il presidente Eugenio Sangregorio segnala la decisione della Camara Federal de Seguridad Social a favore del pagamento in euro: “una vittoria di tutti gli italiani residenti in Argentina”

 

BUENOS AIRES – Il presidente dell’Unione Sudamericana Italiani Emigrati, Eugenio Sangregorio, segnala la decisione della Camara Federal de Seguridad Social che conferma il diritto dei pensionati italiani residenti in Argentina di ricevere le proprie pensioni in euro, evitando la pesificazione, ovvero il pagamento delle stesse in valuta locale.

“I pensionati italiani in Argentina, che sino oltre 30 mila, possono oggi incassare la propria pensione in euro, facendo l’opportuno ricorso – segnala Sangregorio, esprimendo la propria soddisfazione per il risultato ottenuto che desta – rileva – preoccupazione da parte del governo argentino e l’attenzione dei media locali.

Il presidente rimarca l’impegno profuso sulla questione, rilevando come “più di una volta l’Usei si sia sentito solo in questa battaglia”. “Ma alla fine abbiamo dimostrato ancora una volta – evidenzia – che quando le cose si fanno con intelligenza, buon senso, passione, si arriva sempre a una soluzione, anche quando i nodi sembrano impossibili da sciogliere”. “Una vittoria – conclude – di tutti gli italiani residenti in Argentina”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform