direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Terza puntata di “Meraviglie – la Penisola dei tesori”

RAI ITALIA

Questa settimana Alberto Angela visita Pisa, i Sassi di Matera e le Dolomiti

 

ROMA – Questa settimana su Rai Italia la terza puntata del nuovo viaggio condotto da Alberto Angela alla scoperta delle meraviglie italiane. Per “Meraviglie – la Penisola dei tesori” tappa a  Pisa e alla sua Piazza dei Miracoli, ai Sassi di Matera e nelle Dolomiti, tre siti italiani dichiarati dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

Nella Piazza dei Miracoli Alberto Angela illustra la storia e le particolarità della famosa Torre pendente, del Duomo e del Battistero. Andrea Bocelli racconta il profondo legame che da sempre avverte con la sua città.

Il panorama cambia decisamente nella seconda tappa del viaggio di Meraviglie, a Matera una delle città più antiche del mondo. Camminando tra i Sassi, muovendosi tra chiese rupestri e case scavate nel tufo, Alberto Angela fa ascoltare la storia di un riscatto: da vergogna d’Italia, com’era stata definita negli anni Cinquanta, oggi Matera è diventata una meta turistica molto frequentata.

Infine, si arriva a quasi tremila metri di altezza, sulle Dolomiti, per ammirare un paesaggio di incomparabile bellezza. Si tratta di un sito assolutamente straordinario, naturale e umano. Non un sito vergine, ma strettamente legato all’uomo che in queste valli è stato presente fin dall’età del bronzo. Alberto Angela racconta la formazione di questa catena montuosa e le sue particolarità.

Programmazione: su Rai Italia 1 (Americhe), New York/Toronto sabato 27 gennaio alle ore 18.30, Buenos Aires il 27 gennaio alle ore 20.30, San Paolo il 27 gennaio alle 21.30; su Rai Italia 2 (Australia – Asia), Pechino/Perth domenica 28 gennaio alle ore 20.30, Sydney il 28 gennaio alle ore 23.30; Rai Italia 3 (Africa), Johannesburg, prossimamente. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform