direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Terza edizione del premio “Italy made me”

ITALIANI ALL’ESTERO

Il riconoscimento è assegnato ai giovani ricercatori italiani nel Regno Unito. Le candidature entro il 15 maggio 2017

 

LONDRA – L’Ambasciata d’Italia a Londra invita i giovani ricercatori italiani nel Regno Unito a candidarsi alla nuova edizione del premio annuale “Italy Made Me”, riconoscimento assegnato in considerazione dei risultati da essi conseguiti in diversi settori accademici. I premi sono destinati a ricercatori italiani che operano nel Regno Unito e la cui istruzione abbia avuto luogo in parte in Italia, in riconoscenza della ricerca innovativa in ciascuno dei tre campi del Consiglio europeo della Ricerca (ERC): scienze biologiche; scienze fisiche e ingegneria; scienze sociali e umane. L’iniziativa è coordinata dall’Ambasciata d’Italia a Londra, in collaborazione con l’associazione il Circolo, l’Associazione degli Scienziati italiani nel Regno Unito (AISUK) e altre associazioni accademiche e di ricercatori italiani in tutto il Regno Unito. La candidatura deve essere presentata entro il 15 maggio 2017, secondo le indicazioni contenute nel bando: http://www.amblondra.esteri.it/Ambasciata_Londra/resource/doc/2017/03/bando_italy_made_me_italiano_2017_30giugno_-_finale.pdf. I premi saranno presentati durante la “Conferenza degli Accademici e Ricercatori italiani nel Regno Unito” che si terrà al King’s College London il 30 giugno 2017. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform