direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Svizzera, “La storia e l’Olocausto. Una lettura dei Promessi Sposi”: conferenza a Zurigo  di Silvia Contarini (Università di Udine) organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura

CULTURA

 

ZURIGO – “La storia e l’Olocausto. Una lettura dei Promessi Sposi”: il 9 febbraio conferenza della professoressa Silvia Contarini (Università di Udine) nella Sala parrocchiale Bederstrasse –, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo.  Scrivere i Promessi Sposi fu, per Manzoni, soprattutto il tentativo di rispondere ad alcune, non banali domande. Uomo colto, inquieto, che visse in un’epoca di passaggio, nel romanzo Manzoni è stato in grado di tessere una scrittura che dialoga sia con il Settecento illuministico che con le teorie romantiche del suo tempo, e di costruire il primo testo moderno in cui i personaggi arrivano a essere autonomi dall’autore. Attraverso i testi, ripercorriamo questa lunga, affascinantissima strada. Silvia Contarini insegna Letteratura italiana nell’Università di Udine. Studiosa del Settecento e dell’età moderna, sta curando il commento al Fermo e Lucia per l’Edizione nazionale delle Opere di Alessandro Manzoni. La conferenza inizierà alle ore 19. Ingresso libero previa prenotazione . Per informazioni e prenotazioni: iiczurigo.esteri.it (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform