direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Sulla nuda pelle”, Festival di teatro sui luoghi della Grande Guerra

MEMORIA

 

CASTIONS DI ZOPPOLA  (Pordenone) –“Sulla nuda pelle”: dal 19 maggio al 24 giugno si svolgerà la prima edizione del Festival di teatro sui luoghi della Grande Guerra

Il progetto, ideato dall’associazione culturale Molino Rosenkranz di Castions di Zoppola e classificato al terzo posto del bando della Regione Friuli Venezia Giulia sulle iniziative per il centenario, coinvolge 10 Comuni, diverse associazioni, musei e strutture ricettive del territorio per promuovere il racconto della Prima Guerra Mondiale attraverso un percorso lungo i luoghi che fecero da sfondo al conflitto.

Sarà , spiega l’associazione Molino Rosenkranz, “un viaggio sensoriale immerso nella natura, dove il pubblico sarà accompagnato a scoprire la bellezza di un paesaggio che porta le cicatrici di una delle vicende storiche più incisive della nostra epoca. Il pubblico sarà guidato attraverso percorsi suggestivi che condurranno al luogo dello spettacolo. Rappresentazione e ambiente si fonderanno in un intreccio armonioso per un’esperienza da vivere ‘sulla nuda pelle’”.

Quindici date per i tre spettacoli che compongono il Festival: “La Guerra sulle Spalle”, coproduzione del Centro teatrale umbro con Molino Rosenkranz e la presenza di Marta Riservato per la regia di Massimiliano Donato, “La Grande Guerra” di Nostos teatro (Campania) e “In Trincea” di Alchemico Tre (Lombardia).

Esordio il 19 maggio con la prima de “La Grande Guerra” a Valvasone Arzene. Chiusura nella notte tra il 23 e il 24 giugno con una rappresentazione itinerante in notturna tra la Chiesa di Muris a Ragogna e la chiesetta di San Giovanni in Monte (Per programma e luoghi del festival si veda http://www.molinorosenkranz.it/teatro-zoppola/rassegne/sulla-nuda-pelle/ ).  (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform