direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Successo della prima masterclass virtuale dello chef Ferdinando Bernardi  

MADE IN ITALY

Eventi organizzati dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna nell’ambito del progetto “True Italian Taste – 100% Auténtico”

 

MADRID – Lo chef stellato Ferdinando Bernardi, del ristorante Orobianco di Calpe (Alicante), ha impartito lo scorso 24 giugno la prima delle due masterclass virtuali che fanno parte del ciclo di eventi organizzati dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna nell’ambito del progetto “True Italian Taste – 100% Auténtico”, che ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare la qualità dei prodotti italiani autentici. Tale progetto è promosso e finanziato dal MInistero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e realizzato da Assocamerestero, l’Associazione delle Camere di Commercio Italiana all’Estero.

In questa occasione, Bernardi ha preparato una ricetta originale di risotto alla parmigiana con citrici e gamberetti di Santa Pola: una proposta emblematica della personalita dello chef, che sa abbinare sapientemente piatti autentici della tradizione culinaria italiana con prodotti locali.

Il direttore de La Luna de Metropoli (settimanale del quotidiano spagnolo El Mundo), Alberto Luchini, ha dato il via all’evento con un breve intervento nel quale ha sottolineato l’importanza di saper riconoscere l’origine e l’autenticità dei prodotti enogastronomici italiani in un mercato in cui sono presenti numerose “imitazioni”. Successivamente ha presentato gli autentici protagonisti dell’evento: i prodotti italiani utilizzati dallo chef Bernardi per elaborare la sua ricetta: – Il riso Carnaroli, una varietà che si coltiva nelle regioni italiane del Piemonte e del Veneto e che, grazie al suo alto contenuto di amido, è particolarmente idonea per la preparazione di un risotto. – Il Grana Padano, uno dei prodotti più famosi della gastronomia italiana, che si produce in più di 30 province del nord Italia e che si caratterizza per un sapore più delicato rispetto all’altrettanto conosciuto Parmigiano Reggiano. – Il Pecorino Toscano Val d’Orcia stagionato, una varietà di Pecorino poco conosciuta nel mercato locale, prodotto in uno dei territori più belli della Toscana, la Val d’Orcia, dal 2004 Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. – Il Pinot Grigio Rosato IGT, prodotto nei vigneti delle dolomiti trentine. Si tratta di un vino leggero, ideale per accompagnare il risotto dello chef.

Il progetto True Italian Taste è promosso e finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e realizzato da Assocamerestero in collaborazione con le Camere di Commercio italiane all’estero, per valorizzare e salvaguardare il prodotto agroalimentare autentico italiano. True Italian Taste è parte del programma “The Extraordinary Italian Taste”.

Durante la masterclass, Bernardi ha risposto alle numerose domande da parte degli assistenti (blogger, giornalisti e professionisti del settore agroalimentare) riguardanti la ricetta, la corretta preparazione del risotto, i prodotti utilizzati e le quantità necessarie per ottenere il miglior risultato.(Inform)

 

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform