direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Su “Sipario!” nuovo programma di Rai Italia, “La Traviata à Paris” di Giuseppe Verdi

OPERA LIRICA

 

ROMA – Azzurra Di Meco accompagnerà gli spettatori di Rai Italia in un percorso attraverso i più famosi e meravigliosi luoghi della lirica italiana: dal Teatro alla Scala di Milano, all’Opera di Firenze, al Teatro Carlo Felice di Genova, al Teatro Comunale di Bologna.

Una selezione tra le maggiori opere liriche italiane, arricchite da interviste ai direttori d’orchestra, ai registi e agli interpreti e importanti approfondimenti dedicati alla storia del melodramma italiano: un genere che ancora oggi rende famosa l’Italia in tutto il mondo.

La Traviata à Paris di Giuseppe Verdi è una straordinaria produzione internazionale, a cui la Rai ha partecipato con grande impegno produttivo, e che nel 2000 è stata trasmessa in diretta televisiva in ben 125 Paesi del mondo.

Un grande avvenimento televisivo, perché ogni atto dell’opera fu trasmesso nel momento della giornata in cui è ambientato. Quindi il pubblico si è trovato a vedere la festa di Violetta in prima serata, il giorno successivo la sua fuga con Alfredo in campagna, e più avanti, all’alba, il momento della sua morte. L’opera si è trasformata così in un avvenimento che si svolgeva in diretta davanti agli occhi degli spettatori.

È stata una imponente produzione, che ha coinvolto grandissimi professionisti internazionali: la regia è di Giuseppe Patroni Griffi, scomparso nel 2005, e definito una delle personalità più versatili del panorama culturale italiano del secondo Novecento; la fotografia è di Vittorio Storaro, più volte premio Oscar; l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai è stata diretta dal maestro Zubin Metha.

Ad affiancarli nel loro lavoro c’è stata tutta la capacità e l’esperienza dei professionisti della Rai, con numeri mai più raggiunti per produzioni come questa: 500 persone impegnate, 28 telecamere, 5 regie mobili.

L’orchestra, che siamo abituati a vedere in teatro, nella buca davanti al palco, suonava invece a più di 40 chilometri da dove, di volta in volta, si svolgeva la scena.

Il quotidiano inglese Independent la definì una delle più straordinarie imprese tecnologiche degli ultimi anni.

I lanci di Sipario sono stati girati al Teatro dell’Opera di Roma.

Programmazione – Rai Italia 1 (Americhe): New York/Toronto sabato 15 luglio h19.30; Buenos Aires sabato 15 luglio h20.30; San Paolo sabato 15 luglio h20.30.

Rai Italia 2 (Australia – Asia): Pechino/Perth domenica 16 luglio h13.30; Sydney domenica 16 luglio h15.30.

Rai Italia 3 (Africa): Johannesburg lunedì 10 luglio h20.30. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform