direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Studi italiani per le sfide globali: conversazioni transdisciplinari”: all’Australian National University di Canberra la XII Conferenza Biennale dell’Australasian Center for Italian Studies (3-6 luglio)

LINGUA E CULTURA ITALIANE

L’evento , promosso e sostenuto dall’Ambasciata italiana, sarà occasione di confronto sulla collaborazione tra la rete diplomatico-consolare, gli Istituti Italiani di Cultura e le Università che operano nel territorio australiano

 

CANBERRA – Da 3 al 6 luglio , professori universitari delle discipline afferenti agli studi di Italianistica, ricercatori, docenti e studiosi di lingua e letteratura italiane si incontreranno a Canberra per il convegno biennale dell’ACIS, associazione che promuove la nostra lingua e cultura nell’Australasia. Con un approccio interdisciplinare, il Convegno tratterà opportunità e vincoli degli studi di italiano nel contesto globale, tra sfide culturali, politiche, economiche ed ambientali, presentando strumenti teorici e metodologici utili a comprendere le trasformazioni delle società contemporanee ed elaborare possibili strategie per affrontarle. L’evento sarà un’occasione di confronto sulla collaborazione tra la rete diplomatico-consolare, gli Istituti Italiani di Cultura e le Università che operano nel territorio australiano. Promosso e sostenuto dall’Ambasciata, esso vedrà la partecipazione all’intera sessione dei lavori della Dirigente Scolastica Valentina Biguzzi e del Direttore dell’Istituto di Cultura di Sydney Paolo Barlera. “Un’opportunità formativa imperdibile. Avrò la possibilità di incontrare le eccellenze accademiche che operano in Australia per la promozione della lingua, letteratura e cultura italiana a livello universitario. Il ricco programma degli interventi prevede un’analisi dello stato dell’arte dell’insegnamento dell’italiano e spunti di riflessione in termini di motivazione, inclusione, legami con la tradizione, innovazione e apertura alle sfide globali” ha commentato la Preside Biguzzi. In concomitanza con il  Convegno, sono stati organizzati due eventi pubblici e gratuiti: alla National Library of Australia, il  2 luglio ,ore 18:00, il prof. Nicholas Terpstra parlerà di “Moving targets: Finding Young People in the Early Modern World”; presso The Street Theatre, il 4 luglio, ore 18:00, performance di Summer Minerva, dal titolo “We’ve Been Here. A Meditation on Italian Folk Queerness”.

Il Convegno è organizzato dall’Australian National University di Canberra con il supporto della Research School of Letters and Arts – ANU, della School of Letters, Languages and Linguistics, Faculty of Arts and Social Sciences – ANU, dell’Ambasciata d’Italia in Australia, dall’Ambasciata svizzera in Australia, dall’Australian Multicultural Council GLBTIQ Inc., dal CO.AS.IT. di Melbourne, dalla Dante Alighieri Society – A.C.T. e dallo Street Theatre di Canberra.Per ulteriori informazioni: https://slll.cass.anu.edu.au/events (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform