direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Studenti del Lazio ad Auschwitz

VIAGGI DELLA MEMORIA

Accompagnati da sopravvissuti alla deportazione e dal presidente della Regione Zingaretti

 

ROMA  – Studenti del Lazio ad Auschwitz per il Viaggio della Memoria organizzato dalla Regione. Sono 94 le scuole coinvolte, in totale, più di 400 i partecipanti.

Gli studenti hanno ascoltato i racconti e le testimonianze di Piero Terracina, Sami Modiano e delle sorelle Andra e Tatiana Bucci, sopravvissuti alla deportazione.

Insieme ai protagonisti di questa tragedia gli studenti hanno visitato  le zone dove arrivavano i convogli degli ebrei deportati e anche quelle dove si trovavano le camere a gas e le fosse comuni.

La Regione la presenterà una “App Auschwitz” nel 2015, in occasione del settantesimo anniversario della liberazione dei campi di sterminio nazisti. Dedicata al tristemente noto lager, servirà per favorire la diffusione di documenti, video, foto, storie e testimonianze attraverso uno strumento che può entrare più facilmente in contatto con i ragazzi.

“L’anno prossimo saranno i 70 anni dalla liberazione di tutti i campi di concentramento. Il triennio tra il 1943 e il 1945 ha cambiato la vita del nostro pianeta – ha detto il presidente della Regione , Nicola Zingaretti, che ha partecipato al viaggio insieme agli studenti. Per questo abbiamo investito molto su questo viaggio, forse il più grande che sia mai stato fatto, per rafforzare la formazione culturale dei nostri giovani affinché loro stessi diventino nel futuro i testimoni della memoria di questa tragedia” 

“Ancora oggi leggi nei loro volti la domanda più atroce: perché noi? Perché ne siamo usciti?Per loro l’orrore non è terminato 70 anni fa, ma li accompagna ogni giorno, ogni tramonto ricordando quell’ultima buonanotte”, ha commentato il vicepresidente della Regione  e assessore alla formazione Massimiliano Smeriglio . (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform