direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Storie di emigrazione dell’Appennino Parmense: il concorso “Nuovi Mondi, andata e ritorno: luoghi, persone, testimonianze” premierà il miglior documentario girato da un under 30

ITALIANI ALL’ESTERO

Promosso dai Comuni di Compiano, Fornovo di Taro e Pellegrino Parmense nell’ambito del progetto “Nuovi Mondi. Andata e ritorno”  e delle attività finanziate dalla Consulta degli Emiliano Romagnoli nel Mondo

PARMA – “Nuovi Mondi, andata e ritorno: luoghi, persone, testimonianze”: un concorso  riservato ai giovani under 30 che premierà il miglior documentario sull’emigrazione dell’Appennino Parmense.

I Comuni di Compiano, Fornovo di Taro e Pellegrino  Parmense – nell’ambito del Progetto “Nuovi Mondi. Andata e ritorno”  e delle attività finanziate dalla Consulta degli Emiliano Romagnoli nel Mondo – danno vita alla prima edizione del Premio “per il miglior documentario nell’ambito della narrazione, raccolta e conservazione di testimonianze afferenti a vicende di emigrazione dai nostri territori verso il mondo”. Obiettivo: “andare a costituire un fondo testimoniale in grado di contribuire a definire la portata di un fenomeno che ha profondamente cambiato il contesto delle Valli del Taro e del Ceno dal punto di vista sociale ed etnoantropologico”.

Il Bando si rivolge ad autori italiani e stranieri maggiorenni che non abbiano superato 30 anni di età alla data di scadenza del bando. Sono ammesse opere documentarie inedite della durata massima di 10 minuti prodotte dopo il 2010. Ogni autore può concorrere con una sola opera.

Ci si può iscrivere fino al 6 settembre 2021 e consegnare il cortometraggio inedito entro la stessa data. L’iscrizione è gratuita.

Al vincitore  sarà attribuito un premio che gli permetterà di raggiungere l’Italia se straniero o il paese straniero oggetto della narrazione. (Bando: BANDONuovi Mondi_ Miglior Documetario Under 30.pdf (fornovo-di-taro.pr.it) (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform