direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Stati Generali del volontariato della Protezione Civile: Mattarella: Il volontariato è una risorsa di primaria importanza in Italia

QUIRINALE

(fonte foto Presidenza della Repubblica)

ROMA – “Il volontariato è una risorsa di primaria importanza in Italia. Nasce dalla spontanea, autonoma determinazione delle persone, come è avvenuto nel ‘66 a Firenze, con gli ‘Angeli del fango’, dieci anni dopo in Friuli, con tanti giovani, come è avvenuto in tante altre circostanze. È una scelta personale. Poi possono seguire, come in questo caso, alcune forme che conferiscono aspetti istituzionalizzati, per consolidare, per rendere più efficace l’azione sui territori. Ma l’essenza, la motivazione – come abbiamo poc’anzi ascoltato dalle due volontarie che sono intervenute, esponendoci motivazioni, esperienze e propositi – l’anima di questo movimento, di questa realtà, è la personale scelta autonoma delle singole persone”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenuto agli Stati Generali del volontariato della Protezione Civile.

Stati Generali che sono “un’occasione per riflettere sullo stato delle cose, sull’esperienza fatta, sulla traduzione in concrete scelte delle motivazioni di origine, di partenza; di riflettere sulle prospettive di impegno futuro, su temi non necessariamente legati a calamità, o meglio legati a calamità endemiche, come quella dell’ambiente. È quindi un impegno per l’ambiente, per lo sviluppo sostenibile; un impegno per promuovere stili di vita che prevengano calamità e condizioni difficili per le nostre comunità”.

Il capo dello Stato ha ricordato come per l’emergenza pandemica l’impegno del volontariato organizzato nella Protezione civile sia “stato decisivo per sorreggere, sostenere, aiutare, nell’esigenza improvvisamente presentatasi, le persone maggiormente in difficoltà e più fragili”. E come accanto all’esperienza all’interno del nostro Paese, vi siano  state quelle all’estero: “in Nepal, in Albania più di recente, e in altre circostanze”. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform