direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Sottosegretario Pucciarelli: L’Ammiraglio Treu lascia una Squadra Navale efficiente e coesa. Buon lavoro all’Ammiraglio Credendino

MINISTERO DIFESA

TARANTO – “La Squadra Navale è fatta di uomini e donne, un capitale umano prezioso che opera quotidianamente, nei diversi settori di competenza e ai vari livelli responsabilità, generosamente orientato a trasporre la propria professionalità e passione al servizio delle Istituzioni, nel pieno rispetto del giuramento prestato. E l’Ammiraglio Treu, da vero leader, da vero Comandante, grazie alla sua elevata professionalità e al suo incondizionato amore per il nostro Paese, ha saputo prepararla, motivarla, amministrarla, ispirarla, sostenerla, accompagnarla, spronarla e aggiornarla”. Lo ha sottolineato il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, nel corso della cerimonia di avvicendamento alla carica di Comandante in Capo della Squadra Navale tra l’Ammiraglio di Squadra Paolo Treu, cedente, e il pari grado Enrico Credendino, subentrante, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Cavo Dragone, autorità civili, militari e religiose e di una rappresentanza del personale militare e civile della Squadra Navale.

“Con la sua cessazione dal servizio attivo la Forza Armata perde un grande Marinaio, la Difesa un validissimo dirigente, il Paese un efficacissimo ambasciatore di italianità. A lui subentra oggi l’Ammiraglio Credendino, un grande servitore dello Stato la cui professionalità è universalmente riconosciuta ed apprezzata. Sono certa che saprà dare la necessaria continuità all’azione gestionale, inserendosi nella scia del suo predecessore; consolidando i successi sin qui conseguiti e guardando al futuro con pragmatico entusiasmo e responsabile ambizione per contribuire all’ulteriore crescita della nostra Marina Militare. Formulo all’Ammiraglio Treu i più marinari auspici di “Buon Vento” per il nuovo futuro che si appresta a costruire insieme agli affetti più cari.  All’Ammiraglio Credendino, unitamente a tutta la Squadra Navale, auguro buon lavoro e sempre maggiori successi” , ha concluso il Sottosegretario Pucciarelli. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform