direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Sospensione degli adempienti e dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali

INPS

Una nota dell’Inps sul pagamento delle quote a carico dei lavoratori

ROMA – Alla luce dell’aggravamento della situazione epidemiologica che ha portato all’emanazione di un ulteriore decreto di urgenza (decreto-legge n. 18/2020), il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha riponderato  il parere in precedenza espresso senza riserve tecniche e di merito sulla circolare dell’Inps  – n. 37/2020 – che precisava che la quota a carico dei lavoratori, se trattenuta in busta paga dai datori di lavoro, dovesse essere versata entro le scadenze legali e non soggetta alla sospensione prevista dal decreto-legge n. 9/2020.

L’Inps segnala perciò che il decreto legge n.18/2020, favorendo la posizione dei creditori di imposta, ha indotto a ritenere che la sospensione degli adempimenti e dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali comprenda anche quelli relativi alla quota a carico dei lavoratori dipendenti, fermo restando l’obbligo di riversamento all’Istituto entro la data di ripresa dei versamenti in un’unica soluzione, senza applicazione di sanzioni e interessi, o mediante rateizzazione, fino ad un massimo di cinque rate mensili di pari importo, senza applicazione di sanzioni e interessi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform