direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Simone Billi (Lega, ripartizione Europa) sull’audizione dall’ambasciatrice britannica in Italia, Jill Morris alle Commissioni riunite Esteri e Affari europei della Camera dei deputati

BREXIT

Billi ribadisce che “i diritti degli stranieri in Uk verranno garantiti e protetti”

ROMA – Il deputato Simone Billi (Lega, ripartizione Europa) segnala le rassicurazioni sui rapporti tra Gran Bretagna e Italia formulate dall’ambasciatrice britannica in Italia, Jill Morris, nel corso della sua audizione sulla Brexit alle Commissioni riunite Esteri e Affari europei della Camera dei deputati. Morris ha sottolineato infatti come i rapporti bilaterali siano “incredibilmente proficui” e la forte relazione con l’Unione Europea, che proseguirà attraverso scambi economici, sociali e commerciali.

“La Brexit parte sotto i migliori auspici, le incertezze sono tante ma sono sicuro che verranno dissipate nei prossimi mesi – afferma Billi, segnalando anche di aver apprezzato “la rassicurante prospettiva globale dell’Ambasciatrice contro le ingiustizie e per la promozione dei valori condivisi”.

L’esponente leghista ha apprezzato poi “il riferimento all’enorme contributo fornito dalla comunità italiana nel Regno Unito” e la rassicurazione sul fatto che i diritti degli stranieri verranno garantiti e protetti. Sollecita inoltre a “non seminare il panico” ma proseguire il dialogo e la collaborazione messi in piedi fino ad oggi “per evitare di mettere a rischio gli interessi delle nostre imprese e i diritti per la nostra comunità in loco”.

Billi rileva infine di aver sollecitato l’Ambasciatrice “a riguardo del Tribunale Unitario dei Brevetti e della sua sede distaccata di Londra, considerando la contrarietà del premier Boris Johnson a sottostare alla Corte di Giustizia Europea”. “Continuerò a lavorare sull’argomento – conclude. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform