direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Sicurezza stradale, stanziati 13, 5 milioni di euro per progetti comunali a tutela dei pedoni: le risorse sono finalizzate a interventi in ambito urbano in 14 comuni

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE

 

ROMA – Stanziati 13,5 milioni di euro per 14 comuni per la sicurezza stradale e in particolare per tutelare i pedoni.  Il decreto è stato firmato dal Vicepremier e Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Matteo Salvini, dopo il vertice sulla sicurezza stradale con i Ministri Matteo Piantedosi e Giuseppe Valditara e il Capo della Polizia Lamberto Giannini. Le risorse sono finalizzate alla progettazione e alla realizzazione di interventi in ambito urbano, come l’implementazione di “zone 30” e “isole ambientali” con l’introduzione di elementi di traffic calming per mitigare le differenze di velocità esistenti tra pedoni e traffico motorizzato; attraversamenti pedonali semaforizzati ed altri interventi similari; aumento della visibilità degli attraversamenti pedonali, anche mediante interventi su segnaletica verticale ed orizzontale. Beneficiari i 14 Grandi Comuni riportati nel rapporto annuale ISTAT sull’incidentalità stradale con maggiore coinvolgimento di pedoni. Le quote sono state individuate proporzionalmente. I progetti dovranno essere presentati entro 60 giorni al MIT per ottenere i finanziamenti. Con oltre 4 milioni Roma è la città che beneficerà maggiormente del decreto: a seguire Milano con oltre 2 milioni, Torino e Genova con oltre 1 milione. Tutti gli altri comuni restano sotto la soglia del milione: da Napoli con 844mila euro si arriva a Venezia che, con i suoi 179mila euro, è la città che riceverà di meno. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform