direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Si è svolta nei giorni scorsi la riunione del Comites di Tel Aviv

ITALIANI ALL’ESTERO

 

TEL AVIV – Si è svolta nei giorni scorsi la riunione del Comites di Tel Aviv, cui ha partecipato anche il primo segretario dell’Ambasciata d’Italia in loco Emanuele Oldani.

Tra i temi richiamati nel corso della riunione anche la recente visita del presidente del Consiglio italiano Mario Draghi in Israele e il suo incontro con la comunità italiana avvenuto presso il tempio di Gerusalemme. Il Comites Tel Aviv è stato rappresentato in questa occasione da 4 consiglieri, per la limitazione dei posti disponibili, ed ha auspicato che nel corso dei prossimi incontri previsti in autunno tra i governi dei due Paesi possa essere riproposta un’iniziativa in una sede che consenta la partecipazione di una più vasta rappresentanza dei connazionali presenti in Israele.

Tra le considerazioni emerse a riguardo dei referendum abrogativi recentemente svolti, il Comites ha messo in luce la limitata affluenza al voto, in Italia come all’estero. Nella circoscrizione di Tel Aviv – si legge nel verbale della riunione – è stato elevato il numero di cartelle elettorali rispedite al mittente per indirizzo non valido. D’accordo e in collaborazione con il Consolato, il Comites intende iniziare nei prossimi mesi una campagna di sensibilizzazione al fine di invitare i connazionali ad aggiornare i propri indirizzi di residenza in vista delle previste elezioni politiche del 2023.

Oldani ha poi espresso soddisfazione per l’esito della tappa ad Hifa del “Consolato itinerante”, mentre la partecipazione a Beer Sheva è stata inferiore. In generale il bilancio è stato positivo e c’è la volontà di proseguire questo progetto adottando strumenti per migliorare l’informazione sulle tappe e relative date dandone informazione con maggiore anticipo e tramite il passaparola  sulle diverse piattaforme social. È stato proposto dal Comites di calendarizzare le diverse tappe in modo da migliorare la programmazione di questa iniziativa del Consolato.

Di seguito è stato anche approvato il progetto relativo al Laboratorio Teatrale quale progetto speciale per la richiesta di contributi integrativi. Le richieste verranno ora inoltrare al Consolato.

Presentata anche la nuova struttura del sito del Comites che darà maggiore spazio alle singole commissioni con la possibilità di pubblicare materiale utile a cui gli italiani potranno sempre accedere.
La Commissione Cultura ha poi fornito un aggiornamento sui lavori del gruppo di comunicazione tenuto da Maria Silvera in italiano che sta riscuotendo grande partecipazione e successo. La Commissione Pensionati ha informato i presenti sui riscontri positivi ricevuti da parte degli utenti in merito alle informazioni inviate periodicamente tramite la mailing list del Comites. Verrà inoltre programmata una riunione zoom relativo al Progetto Pensionati cui è referente il Comites stesso. L’ultimo argomento della riunione sono state le modalità di collaborazione tra i consiglieri e la programmazione della partecipazione a eventi ufficiali. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform