direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Si è svolta la prima riunione delle associazioni emiliano-romagnole di Argentina, Uruguay e Paraguay

ASSOCIAZIONI

Tra gli interventi anche quello del presidente dell’associazione Nuove Generazioni –Terra di Mar del Plata, Alejandro Carrara

MAR DEL PLATA – Si è svolta il 21 giugno la prima riunione delle associazioni emiliano-romagnole di Argentina, Uruguay e Paraguay cui hanno partecipato anche il presidente della Consulta degli Emiliano Romagnoli nel Mondo, Marco Fabbri, la vicepresidente Marilina Bertoncini e tutto lo staff della Consulta.

All’incontro, organizzato per pianificare i prossimi anni di lavoro – si legge nella nota di Spazio Giovane di Mar del Plata, – hanno partecipato rappresentanti e consultori di oltre 20 associazioni di quest’area geografica.

Tra gli interventi anche quello del presidente dell’associazione Nuove Generazioni –Terra di Mar del Plata, Alejandro Vicente Carrara, che ha ricordato come l’anno appena trascorso sia stato un anno particolare per tutti. “Siamo molto felici delle diverse iniziative virtuali che abbiamo potuto portare avanti e che abbiamo in cantiere per i prossimi mesi – ha detto Carrara, ricordando il ciclo di incontri “Conoscendo”, creato da Gino Ponzini “con lo scopo di avvicinare ai giovani artisti dell’italianità nel mondo, o quello dei cortometraggi di un minuto che ricordando le ricette delle nostre nonne, grazie anche alla collaborazione degli amici del Concorto Film Festival di Pontenure, o il programma di radio digitale che sarà lanciato e destinato alle nuove generazioni”.

“Negli ultimi mesi abbiamo lavorato molto anche sul turismo delle radici, su richiesta della nostra collettività e sul rapporto con le scuole della Regione Emilia Romagna, come l’Archimede, di San Giovanni in Persiceto, i cui studenti sono venuti a Mar del Plata due anni fa. Stiamo inoltre approfondendo i legami con le scuole italiane di Mar del Plata, la Leonardo Da Vinci e la Loris Malaguzzi, e anche con la scuola di italiano di Rimini, Tiberius, con cui abbiamo in mente diversi progetti – ha annunciato Carrara, sottolineando come anche nel corso della pandemia si sia lavorato per potenziare le reti sociali e segnalando l’importanza del portale “Migrer” curato della Consulta.

Tra i prossimi eventi in programma, la quarta edizione della Settimana della Regione Emilia Romagna che si svolgerà nella seconda metà del 2021 a Mar del Plata, la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo e quella della Cucina italiana, che verrà festeggiata in collaborazione con la fattoria Granja Las Dos Marias. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform