direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Si è costituita la Cabina di regia Italia-Libia

COOPERAZIONE E SICUREZZA

Prevista l’intensificazione dello scambio di informazioni e corsi di formazione per gli investigatori libici

 

ROMA – Al Viminale si è costituita una Cabina di regia congiunta Italia-Libia, finalizzata al contrasto della criminalità transnazionale, al traffico di esseri umani e al terrorismo. All’iniziativa erano presenti il ministro dell’Interno, Marco Minniti, il capo della Polizia, Franco Gabrielli, il procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Federico Cafiero De Raho, le agenzie di sicurezza italiane e le autorità diplomatiche, giudiziarie e di sicurezza libiche.

Minniti ha segnalato come la “sinergia italo-libica tende a rafforzare lo stato di diritto in Libia al fine di garantire il pieno rispetto dei diritti umani e le garanzie giuridiche nella ricerca e acquisizione delle prove”. “Tale collaborazione, già in atto sia sul versante giudiziario che sul versante investigativo, prevede l’intensificazione dello scambio di informazioni reciproche e l’avvio di corsi di formazione per gli investigatori libici. La sinergia prevede inoltre – ha aggiunto il Ministro – la stipula dei protocolli d’intesa, uno dei quali ha istituto la presenza di un ufficiale di collegamento della Polizia di Stato presso l’Ambasciata italiana a Tripoli”.

Prossima riunione – si legge nella nota diffusa in proposito dal Ministero dell’Interno – sarà in Libia nel mese di febbraio. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform