direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Settimana della Lingua Italiana nel Mondo – Gli eventi di oggi 19 ottobre a Belgrado, Monaco di Baviera e Washington

LINGUA E CULTURA ITALIANE

 

Belgrado – “Passioni e Sogni della moda italiana”

La Mostra “Passioni e Sogni della Moda Italiana”, organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, ripercorre la storia del “Made in Italy” partendo dagli anni 50 del secolo scorso, quando ebbe inizio in Italia un nuovo ed importante processo creativo che portò alla nascita di uno stile unico ed inconfondibile.

Sono ventidue le creazioni dei principali designer di moda italiani in mostra al Museo della Principessa Ljubica nella capitale serba, dove ciascun abito testimonia la grande abilità italiana che combina estro creativo, competenza artigianale e sperimentazione nell’uso tecnologico di materiali innovativi.

Monaco di Baviera – Collaborazione e ironia nel design industriale

Nella tavola rotonda organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Monaco di Baviera, si confrontano i designer Matteo Ragni e Giulio Iacchetti, entrambi vincitori del Compasso d’Oro nelle edizioni 2001 e 2014.

La discussione, moderata dallo scrittore Marco Montemarano, affronterà, tra collaborazione e ironia, il tema della creazione di un’opera di design esplorando l’evoluzione dei rapporti tra quest’ultimo e la realtà artigiana.

A Washington la presentazione del libro “Made in Italy e cultura”

Nella conferenza, che si svolgerà all’Istituto Italiano di Cultura di Washington, si parlerà del libro “Made in Italy e cultura, indagine sull’identità italiana contemporanea”, in presenza dell’autore Daniele Balicco, in dialogo con Jhumpa Lahiri e con Gianni Cicali.

Il volume curato da Daniele Balicco raccoglie ventidue studi sulla cultura italiana contemporanea e dimostra come il Made in Italy abbia trasformato l’Italia in un paese che è riuscito ad imporre con forza, all’interno del mercato internazionale, un’immagine di sé come modernità godibile. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform