direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

San Pietroburgo – Concorso internazionale: The looking Glass and behind it

CULTURA

E’ dedicato a pittori, scultori, artisti 3D italiani. Scadenza 21 luglio

SAN PIETROBURGO (Russia) – L’Istituto Italiano di Cultura di San Pietroburgo e il museo MISP (Museo di Arte Contemporane di San Pietroburgo) hanno indetto il concorso The looking Glass and Behind it, dedicato ad artisti italiani del XX e del XXI secolo: pittori, scultori, artisti 3D. Gli artisti interessati potranno inviare documentazione fotografiche delle loro opere e istallazioni entro il prossimo 21 luglio. Le migliori opere, che saranno selezionate da una giuria di esperti internazionali, verranno esposte a San Pietroburgo presso il Museo MISP.

Bando

Il motivo dello specchio è piuttosto comune nel mondo delle arti visive. Il “vetro che guarda” è usato come elemento dell’intimità o come oggetto di divinazione, per aprire il velo del tempo e penetrare nel passato e nel futuro. Mostra il mondo riflesso, come se il suo spazio fosse dotato di un significato metafisico. A volte, il potere magico che possiede lo specchio cambia la nostra percezione del mondo, trasformando l’inganno in realtà e le verità terrene in illusioni. Guardarsi allo specchio apre le porte all’infinito cosmico, al vuoto spaziale e a mondi paralleli con le loro misteriose e sinistre trasformazioni.

A questa natura polivalente dello specchio sarà dedicata la mostra The Looking Glass and behind It. Comprenderà opere di artisti del XX e XXI secolo, dipinti, sculture, oggetti d’arte, installazioni e opere multimediali. Nell’ interpretazione artistica, lo specchio si approprierà di immagini, forme e colori diversi, diventando parte di straordinarie composizioni. L’uso di nuove tecnologie e modelli 3D amplierà le connotazioni del tema dichiarato: diventando parte di oggetti cinetici, lo specchio sarà in grado di influenzare le emozioni degli spettatori che saranno coinvolti in un processo interattivo.

La mostra prevista dall’11 novembre 2020 al 31 gennaio 2021 occuperà l’intero spazio del Museo dell’arte del XX-XXI secolo di San Pietroburgo (tre piani e il cortile interno). Tutti gli artisti sono invitati a partecipare, indipendentemente dalla tendenza o dalla scuola a cui appartengono. Non sono previsti limitazioni di tecniche, materiali o metodi di espressione.

Le candidature devono essere inviate all’indirizzo iicsanpietroburgo@esteri.it con oggetto: The looking Glass and behind it. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform