direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Rotary Club Belluno: Gian Marco Zanchetta è il nuovo presidente

ASSOCIAZIONI

 

BELLUNO – Un colpo di campana e la ruota del Rotary che gira: dopo un anno il Club di Belluno ha nominato Gian Marco Zanchetta nuovo presidente. Il rito del “passaggio del collare” ha visto l’uscente presidente Patrizia Pedone cedere il testimone. “Dobbiamo progettare il futuro del nostro Club, con una forte unione di intenti”, le prime parole di Zanchetta.

Il passaggio delle consegne si è tenuto il  23 giugno al ristorante Al Borgo di Belluno. Una serata di serenità e amicizia – dopo mesi di distacco dovuto alla pandemia – con la presenza di un’ottantina di persone tra soci e famigliari. Presenti anche l’ex governatore Massimo Ballotta e l’assistente del governatore Stefano Calabro, con il presidente del Club di Feltre, Enzo Guarnieri e la partecipazione di Patrizia Barcelloni Corte, presidente di Inner Wheel.

Il presidente Zanchetta ha le idee chiare: “Punteremo su progetti concreti rivolti alle opportunità di connessione personale e professionale. Se i nostri service rivolti al sociale sono ai massimi livelli, sia qualitativamente che quantitativamente, dobbiamo potenziare il  settore delle imprese e delle professioni e con il mio mandato ci concentreremo proprio qui”.

“Mi sono messa a disposizione con le mie attitudini, con entusiasmo, con senso di appartenenza – le parole di Patrizia Pedone, al momento della consegna del collare a Zanchetta – Ho cercato di fare il possibile e sicuramente avrei potuto fare di più e meglio, ma sono certa di aver mantenuto fede all’impegno assunto un anno fa davanti a tutti voi. Ho affrontato il ruolo di cui mi avete onorato nella consapevolezza di avere una grande responsabilità, ricordando che sarebbe stata l’annata del nostro caro amico Rudi (venuto a mancare a causa del Covid-19, ndr), e di dover rappresentare un prestigioso Club e tutti voi negli eventi rotariani e nella comunità. La mia grande fortuna è stata avere il sostegno in primis dei past president   Mariachiara Santin, Felice Gaiardo e Angelo Paganin coi quali ho condiviso il servizio in tre annate uniche, particolari e grazie ai quali ho davvero imparato come si fa ‘Il Presidente’”.

Sì, perché nel Rotary il gioco di squadra è di primaria importanza e la programmazione è essenziale, basti pensare che in occasione della serata sono stati presentati anche i prossimi presidenti che succederanno a Zanchetta: Davide Piol e Riccardo Zaccone. “Perché la ruota gira – ha concluso la Pedone – e bisogna prendere il “collare” preparati”.

Durante la serata vi è stata anche la consegna della massima onorificenza rotariana, il “Paul Harris Fellow”, alla ex presidente Mariachiara Santin, al segretario Pietro Canton e al presidente della “Commissione comunicazione” Marco Crepaz. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform