direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Riunione dei Consoli a Dubai: due giorni di confronto su rilascio dei visti, innovazione dei servizi e promozione del Sistema Paese

RETE CONSOLARE

 

E’ intervenuto il Direttore Generale per gli Italiani all’Estero del Maeci Luigi Maria Vignali  

(foto fonte Farnesina)

DUBAI – Nei due giorni di riunione a Dubai e Abu Dhabi (22-23 gennaio), 28 Consoli in rappresentanza di 8 Consolati e 20 Cancellerie consolari sono chiamati a un confronto sul tema del rilascio dei visti per l’Italia ma anche su quelli della digitalizzazione e dell’innovazione dei servizi, della promozione integrata del Sistema Paese, della comunicazione con l’utenza. Prosegue dunque, con questo doppio appuntamento negli Emirati Arabi, la serie d’incontri tra Consoli italiani nel mondo, programmati dalla Direzione Generale per gli Italiani all’Estero del Maeci: un seguito per concretizzare la Conferenza dei Consoli tenutasi a Roma nel 2018. La prima tappa, di questo ciclo d’incontri d’area, si è tenuta a Vienna (19-20 settembre) e ha visto la presentazione della Carta d’Identità elettronica; a Montreal (3-4 ottobre) si è parlato in particolare del programma “Vivere all’Italiana” e del cosiddetto “turismo delle radici”; ad Asunciòn (27-28 novembre) il tema prescelto è stato invece quello dell’epopea delle migrazioni italiane verso le Americhe.  In occasione dell’incontro a Dubai e Abu Dhabi emergono risultati positivi : i Consolati protagonisti dell’incontro hanno infatti rilasciato oltre 890 mila visti per l’Italia nel 2019, ossia il 44% del totale delle pratiche di questa tipologia lavorate dalla rete della Farnesina: al primo posto, con circa 500 mila visti, svetta il Consolato italiano a Mosca. Sono tuttavia cifre importanti anche dal punto di vista delle entrate, dato che il rilascio di queste migliaia di visti corrisponde ad oltre 112 milioni di euro versati nelle casse dello Stato nel 2019. “Assistenza consolare, visti e servizi digitali: su questi e altri temi ci confrontiamo a Dubai con i Consoli dell’area, per una Farnesina sempre più vicina a cittadini e imprese”, è stato il commento postato sui social dal Direttore Generale per gli Italiani all’Estero del Maeci Luigi Maria Vignali  a margine del suo intervento alla riunione. “Una comunicazione dinamica è cruciale per i Consolati: dialogare con il pubblico significa essere un riferimento per gli Italiani all’estero e promuovere il Sistema Italia presso la società locale”, ha aggiunto il Capo servizio stampa della Farnesina, Giovanni Pugliese. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform