direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Rimpatri in Tunisia: dal 16 luglio ripresi i voli charter bisettimanali

IMMIGRAZIONE

Con la fine del lockdown, dal 1° giugno al 3 agosto sono state rimpatriate 266 persone

ROMA – Il Ministero dell’Interno segnala che dal 10 agosto prossimo si tornerà, dopo l’interruzione per il periodo di lockdown, a rimpatriare su voli charter verso la Tunisia fino ad un massimo di 40 cittadini tunisini a viaggio.

Come già previsto dagli accordi con il paese nord africano si tratterà di voli bisettimanali con partenze il lunedì e il giovedì che consentiranno di allontanare 80 irregolari a settimana.

Il ripristino segue i primi voli charter ripresi dal 16 luglio con un massimo di 20 cittadini tunisini per singolo volo secondo quanto richiesto dalle autorità tunisine. Nello specifico, i 5 voli charter hanno permesso il rimpatrio di 95 cittadini tunisini. Il prossimo volo è previsto per il 6 agosto, sempre per massimo 20 rimpatriati.

Con la fine del lockdown, dal 1° giugno al 3 agosto 2020 sono state in generale rimpatriate 266 persone. La quota maggiore verso la Tunisia (116) e verso l’Albania (103). (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform