direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ricercatrice italiana dell’Università “Magna Grecia” di Catanzaro tra i vincitori del concorso internazionale Young Scientist Award della EAAP – European Federation of Animal Science

GIOVANI

 

CATANZARO – Una ricercatrice dell’Università “Magna Grecia” di Catanzaro tra i vincitori del concorso internazionale Young Scientist Award della EAAP – European Federation of Animal Science che premia i giovani ricercatori che si distinguano nel panorama europeo per la qualità elevata della loro ricerca.  Anna Antonella Spina, dottoranda di ricerca al primo anno del corso di Dottorato in Scienze della Vita coordinato dal prof. Stefano Alcaro, verrà premiata per la ricerca “MID-Infrared (MIR) spectrometry for the quantitative identification of cows milk in buffalo milk”, supportata dal CIS-VetSUA diretto dal prof. Domenico Britti e svolta dal gruppo di Veterinaria dell’Università “Magna Graecia”. In particolare il lavoro della dott.ssa Spina è stato supervisionato dal suo tutor, la prof.ssa Valeria Maria Morittu e ha ricevuto la collaborazione del prof. Nicola Costanzo e della prof.ssa Roncada. Nel paper, gli Autori dimostrano l’efficacia della spettrometria nel medio Infrarosso come tecnica di screening per l’individuazione di una delle più frequenti adulterazioni del latte bufalino. La cerimonia di premiazione si svolgerà nell’ambito del “71st Annual Meeting of European Federation of Animal Science”, che si terrà on-line nei giorni 1-4 dicembre 2020 (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform