direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ricco calendario di eventi culturali in Turchia dedicati alle manifestazioni della creatività italiana

SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO

 

ANKARA – L’Ambasciata d’Italia in Turchia, in collaborazione con l’Ambasciata della Confederazione Svizzera, l’Università di Ankara, l’Università Bilkent, l’Università Baskent e l’Università Gazi ed il Museo del Marchio italiano (MUMIT) organizza la XVI edizione della Settimana della Lingua Italiana, in programma dal 17 al 23 ottobre, con il titolo “L’Italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design”. che quest’anno è dedicata alla creatività italiana e alle sue molteplici sfaccettature.

Nata nel 2001 da un’intesa tra il MAECI e l’Accademia della Crusca, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, la Settimana della lingua italiana nel mondo è uno dei più importanti eventi di promozione dell’italiano come grande lingua di cultura classica e contemporanea e coinvolge da ormai 15 anni l’intera rete culturale  e diplomatica italiana all’estero. Stabile è inoltre la collaborazione con le Ambasciate della Confederazione svizzera, in cui l’italiano è una delle lingue ufficiali e che anche in Turchia presenta una tradizione ormai consolidata.

Quest’anno il programma dell’iniziativa prevede un ricco calendario di eventi culturali dedicati alle manifestazioni della creatività italiana nei diversi settori:  si spazierà dalle conferenze  dei designer Giulio Cappellini e dell’architetto Fabio Reinhart a seminari sulla letteratura e la lingua italiana, dalla presentazione della mostra sull’evoluzione di alcuni marchi tratti dalla collezione del  Museo dei Marchi italiani (MUMIT) alla proiezione di film e documentari di nuovi registi italiani. Sarà inoltre dato spazio alla creatività in cucina con il workshop dello chef Daniel Evangelista. Come di consueto, la Settimana ospiterà un grande appuntamento musicale, con il concerto della mezzo soprano Chiara Mainese e del baritono Berkan Akinci, accompagnati dall’Orkestra Akademik Baskent diretta dal maestro Orhun Orhon. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform