direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Regione Sicilia, sì di Nello Musumeci a una rete dei Musei dell’emigrazione siciliana nel mondo

ITALIANI ALL’ESTERO

“Operazione culturale e identitaria che può diventare polo di attrazione anche per il turismo di ritorno”

 

ISOLA DI SALINA (Eolie , Messina) –  La Regione Siciliana finanzierà un progetto per creare una rete dei Musei dell’emigrazione siciliana nel mondo. Ad annunciarlo, il presidente Nello Musumeci durante una visita nell’isola di Salina, dove il 7 e l’8 settembre si svolgerà la tradizionale Festa degli Eoliani nel mondo .

Nello Musumeci –  che a Malfa ha visitato il Museo dell’emigrazione diretto dallo storico Marcello Saija  e ha avuto una riunione a Palazzo Marchetti durante la quale sono state gettate le basi per la nascita della rete dei Musei dell’emigrazione siciliana – ha spiegato che l’idea è quella di dare vita a un progetto articolato che coinvolga tutte le nove Province e principalmente l’isola di Salina “caposcuola in questo percorso perché ha aperto una strada importante nel recupero della memoria”.

Si tratta di “un’operazione culturale, ma anche identitaria che può diventare un polo di attrazione anche per il cosiddetto turismo di ritorno”, ha sottolineato il presidente della Regione che ha tenuto la riunione  operativa a Palazzo Marchetti con il sindaco di Malfa Clara Rametta, il sindaco di Santa Marina Salina Domenico Arabia, il soprintendente ai Beni culturali di Messina Mirella Vinci, il soprintendente del Mare della Regione Valeria Patrizia Li Vigni, il presidente onorario della nascente rete dei Musei e già presidente della Provincia di Catania Carmelo Rapisarda,  e i rappresentanti delle Province siciliane. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform