direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Regione Lombardia e i suoi vini protagonisti dell’evento dei “Tre bicchieri 2024” del Gambero Rosso

MADE IN ITALY

 

MILANO – La Regione Lombardia e i suoi vini protagonisti  dell’evento “Tre bicchieri 2024” che si tiene oggi a New York presso il Metropolitan Pavillon. Presente l’assessore all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste Alessandro Beduschi.

“Un’occasione importante e prestigiosa per il nostro sistema vino – commenta Beduschi – e un’opportunità da cogliere per farsi conoscere sempre più e meglio dal più importante mercato mondiale, nell’ottica di ampliare il business incontrando non solo i tanti appassionati, ma un pubblico selezionato di professionisti”. L’evento, organizzato dal Gambero Rosso, vede come special guest la Regione Lombardia, al centro di una master class tenuta da esperti che racconteranno i territori lombardi, le loro tradizioni vinicole e le produzioni uniche, offrendo anche la possibilità di degustare i vini selezionati. Oltre alla partecipazione diretta delle cantine premiate con i tre bicchieri, saranno inoltre presenti a New York i consorzi di tutela dei vini di Valtellina, Oltrepò Pavese, Lugana e Valtenesi, per garantire una ancora più ampia partecipazione delle eccellenze vinicole della Lombardia. Nel corso della serata, presente anche il Console Generale d’Italia Fabrizio Di Michele, la consegna dall’assessore Beduschi del premio del Gambero Rosso al miglior ristorante italiano della città di New York.

“La presenza di giornalisti, addetti ai lavori e ristoratori durante l’evento – sottolinea Beduschi – offre un’importante vetrina per le cantine lombarde e i consorzi di tutela, per promuovere le molte sfumature dei nostri vini: dalle bollicine di Franciacorta ai rossi di Valtellina e Oltrepò, dal Valtenesi Chiaretto fino ai bianchi del Lugana. “La Lombardia – conclude l’assessore Beduschi – è un territorio ricco di tradizioni vinicole e di eccellenze enologiche che riflettono l’amore e l’impegno dei nostri produttori. Siamo davvero fieri di presentare a un pubblico internazionale la diversità e la qualità dei nostri vini, che sono certo troveranno sempre più estimatori anche in questo contesto di caratura mondiale”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform