direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Quattro medaglie per gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa a Sydney

INVICTUS GAMES

Nei primi due giorni di gara

SYDNEY – Il medagliere azzurro raggiunge quota 4: nei primi due giorni di gare degli Invictus Games in corso a Sydney, gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD) hanno conquistato due argenti e due bronzi.

La prima giornata dei giochi di Sydney si è chiusa con un argento e un bronzo.

Il Maresciallo Maggiore dei Carabinieri Loreto Di Loreto è salito sul secondo gradino del podio nella crono ciclismo, mentre l’Appuntato dei Carabinieri Massimo Chiappetta si è aggiudicato il bronzo per l’handbike in una gara avvincente e combattuta.

Da sottolineare anche il quarto posto di Francesco Mottola, Maresciallo Capo in congedo, in road cyclism.

La seconda giornata di gare ha visto protagonista il Maresciallo Maggiore dei Carabinieri Loreto Di Loreto: ha vinto  un argento nel prova cronometro del rowing a 4 minuti e un bronzo nella specialità a 1 minuto. Di particolare soddisfazione quest’ultima medaglia, conquistata in una disciplina che non è la specialità di Di Loreto.

Grande soddisfazione ed emozioni per gli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa che vivono quest’edizione australiana forti del reciproco sostegno e supporto, nel vero spirito degli Invictus Games.

“E’ sempre bello veder sventolare sul podio il nostro Tricolore – ha dichiarato il Capitano del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa, Ten. Col. Gianfranco Paglia – ero certo che i nostri ragazzi non avrebbero deluso le aspettative della partenza. In due soli giorni hanno già conquistato quattro medaglie e pur consapevoli che lo spirito Invictus non è quello di vincere a tutti i costi, continuano con fermezza e determinazione a rappresentare e onorare il nostro Paese. Da capitano dell’intero Gruppo non posso che essere orgoglioso di quanto stanno facendo e sono certo che riserveranno ancora sorprese. Siamo solo all’inizio”.

Gli Invictus Games di Sydney, che si concluderanno il 27 ottobre, vedono 18 nazioni partecipanti in ben 11 discipline con circa 500 atleti. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform