direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Pubblicato l’undicesimo numero del bollettino “Italia con te” curato dall’Ambasciata d’Italia in Venezuela

RETE DIPLOMATICO-CONSOLARE

 

In questo numero un viaggio alla scoperta di Toscana, Basilicata e Trentino Alto Adige

 

CARACAS – È stato pubblicato nei giorni scorsi l’undicesimo numero di “Italia con te” – il bollettino italiano in Venezuela curato dall’Ambasciata d’Italia nel Paese sudamericano e disponibile in versione italiana e spagnola.

Il numero è dedicato a Toscana, Basilicata e Trentino Alto Adige, un viaggio in luoghi unici che viene presentato in apertura da Giuseppe Giacalone, vice Capo Missione dell’Ambasciata d’Italia in Venezuela, responsabile del bollettino.

“La Toscana – scrive Giacalone – è un luogo incantevole, conosciuta in tutto il mondo per le sue splendide colline, per i vigneti e i prodotti enogastronomici: simbolo di bontà, gusto e originalità. Terra ricca di storia, monumenti preziosi nonché borghi e città di irraggiungibile bellezza artistica, questa regione ha segnato in modo indelebile l’evoluzione del nostro Paese, costituendo uno dei centri più creativi del Rinascimento italiano e uno degli attori determinanti del processo storico che ha portato all’unità nazionale”.

“Forse un po’ meno battuta dal turismo nazionale e internazionale – prosegue il vice Capo Missione, – la Basilicata, o Lucania secondo la denominazione più antica, ha la capacità di conquistare il cuore di chiunque la visiti. La sua storia millenaria e i paesaggi variegati creano una realtà particolare, che esercita un potente potere di attrazione e stimola un forte e inarrestabile interesse. Seppur Matera sia divenuta, meritatamente, il simbolo e la città più nota di questa Regione, i lettori potranno constatare, leggendo queste pagine, la ricchezza delle zone da scoprire, ciascuna con la sua storia e la propria autonoma e originale bellezza”.

“Infine, proseguiamo il nostro viaggio ideale per le terre d’Italia, risalendo a nord fino al confine con la Svizzera e l’Austria e impariamo a conoscere il Trentino Alto Adige. Terra di frontiera – rileva Giacalone, – dove le elevate montagne, d’inverno visitate da migliaia di turisti e sciatori, si alternano con incantevoli vallate e corsi fluviali. In questi luoghi, teatro di innumerevoli episodi storici di altissimo rilievo, molti nostri connazionali hanno patito, durante le guerre, sofferenze e tragedie. Oggi, il Trentino Alto Adige è divenuto una regione modello, simbolo di coesistenza pacifica e di proficuo incontro tra culture diverse, orgoglio per gli italiani che ci vivono e per l’intero Paese”.

Per scaricare la versione italiana: https://bit.ly/3zmrkNO. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform