direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Progetto ‘Odiseo’ e secondo festival di poesia castigliana: i prossimi appuntamenti dell’associazione ‘La Estación del Arte’ di Madrid

ASSOCIAZIONI

 

MADRID – ‘La Estación del Arte’ di Madrid, associazione presieduta da Inés Negro e sotto la direzione artistica Antonio Marcantonio, ha annunciato il lancio di due nuovi progetti che saranno realizzati a Malaga: la città è stata selezionata in quanto prestigiosa capitale della cultura europea. Il progetto ‘Odiseo’ partirà il 1 dicembre e riguarderà una forma di ‘book swapping’ ossia una sorta di scambio di libri tra cittadini all’interno della città che li potranno prelevare da punti predeterminati ricorrendo anche alla circolazione di informazioni nelle reti sociali. Questo sarà possibile perché ciascun libro sarà identificato tramite un codice. I libri saranno in lingua spagnola o altri idiomi e saranno messi a disposizione da questo progetto nato dalla volontà di Antonio Marcantonio, che è stato proprietario della libreria internazionale ‘Arcadia’ di Cordova. Il nome ‘Odiseo’ deriva dall’accostamento tra questi libri in viaggio perenne e il celebre personaggio narrato da Omero; d’altro canto lo stesso nome dell’associazione promotrice si rifà a quello di una stazione della metropolitana di Madrid, molto nota per la vicinanza ad alcuni tra i più importanti musei cittadini. “L’espressione artistica deve essere accessibile a tutti”, è il motto dell’associazione. Nel marzo 2022 prenderà invece avvio il secondo festival di poesia in lingua castigliana organizzato da ‘La Estación del Arte’. Il bando sarà disponibile a partire dal prossimo mese e sarà pubblicato dalla rivista ‘Poémame’: chi desidererà partecipare potrà inviare le sue opere attraverso posta elettronica all’indirizzo  festival.laestaciondelarte@gmail.com. Dopo una selezione le opere saranno presentate a Madrid e Malaga. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform