direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Primo”, recital letterario al Teatro Drammatico di Belgrado

EVENTI

Il 27 gennaio appuntamento organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura

 

 

BELGRADO (Serbia)  – In occasione del Giorno della Memoria, che viene celebrato il 27 gennaio di ogni anno in ricordo delle vittime dell’Olocausto, l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, in collaborazione con il Teatro Drammatico di Belgrado, presenta il recital letterario “Primo” presso il Teatro Drammatico di Belgrado (ore 20.30).Il protagonista è l’attore di origine svedese Jacob Olesen, presente sulle scene italiane ed estere da oltre trent’anni, la regia è  di Giovanni Calò e la produzione di Enrico Carretta.

Il recital letterario è basato sul testo di “Se questo è un uomo” di Primo Levi . A volte si sopravvive per poter raccontare. Primo Levi è sopravvissuto per raccontare. “Primo” vuole dare voce alla sua testimonianza, perché non si può dimenticare, non si deve. L’intensità e la leggerezza della parola di Levi, insieme alla grande valenza letteraria del suo racconto, hanno favorito il lavoro e mostrato la strada da seguire. Racconto storico e dolore, sentimenti umani e abominio si susseguono nella mimica perfetta di Olesen che rende gli spettatori partecipi di una delle pagine più dolorose della storia. Lo spettacolo si svolgerà in lingua italiana con sopratitoli in serbo tratti dalla traduzione in serbo di “Se questo è un uomo” da parte della traduttrice Elizabet Vasiljević e pubblicato dalla casa editrice Paidea (2005). (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform