direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Prima di Tutto Italiani”, il magazine del Ctim diretto da Francesco De Palo

ASSOCIAZIONI

Il numero di settembre

 

ROMA – Dedicata al coinvolgimento dei connazionali all’estero al voto referendario di dicembre l’apertura del nuovo numero di “Prima di Tutto Italiani”, il magazine del Comitato tricolore per gli Italiani nel mondo diretto da Francesco De Palo.  

“Quattro milioni di voti degli italiani all’estero. Sarebbe questa la carta segreta del governo per guadagnare consensi in vista del referendum sulla riforma costituzionale. Chissà se il padre di questa idea – si chiede il fondino di apertura – la stia cavalcando contando sul fatto che la distanza possa essere un deterrente per chi, chiamato in causa solo quando c’è da raggranellare qualche voto, non è riuscito nel merito a valutare pro e contro di una modifica al nostro sistema di governo che rischia di fare più danno che altro”. Per De Palo spiace però constatare che,”il gruppo degli italiani all’estero sia coinvolto su tutto tranne che su ciò che chiedono da mesi: come la querelle delle pensioni, quella delle sedi chiuse o delle mille peripezie per chi ha scelto di vivere fuori dallo stivale. E che, proprio quella scelta, sta pagando carissimo”.

Sul nuovo numero anche il fondo di Roberto Menia sui pensionati italiani all’estero; una dettagliata scheda sulla riforma costituzionale; il ricordo di Enzo Terzi a 50 anni dall’inaugurazione dello stabilimento Siv in Abruzzo da parte di Enrico Mattei e Aldo Moro;l’approfondimento di Matteo Zanellato sui populismi anti Ue; lo speciale sul salone dell’auto di Hannover con la rinnovata presenza di Fiat e l’intervista di Francesco De Palo a Suor Anna Monia Alfieri autrice del volume “Il diritto di apprendere”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform