direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Presepe nell’Ambasciata d’Italia a Belgrado

TRADIZIONI DEL NATALE

 

L’opera coniuga la tradizione cattolica della Natività con quella, di ispirazione ortodossa, della venerazione di icone e immagini

 

BELGRADO (Serbia) – “Si rinnova quest’anno l’appuntamento con il Presepe dell’Ambasciata d’Italia a Belgrado, grazie all’iniziativa e alla creatività di un nostro impiegato”, annuncia la sede diplomatica attraverso il suo sito internet. “Nell’idea dell’autore, l’opera coniuga la tradizione cattolica della Natività con quella, di ispirazione ortodossa, della venerazione di icone e immagini. Tutti i personaggi che animano questo Presepe sono raffigurati su pietre raccolte nel Danubio, nella Sava e nella Drina, vere e proprie arterie dei Balcani regione europea.

La struttura del Presepe combina inoltre elementi architettonici locali e riferimenti più “di casa nostra”, con la grotta che riprende la Cubula della città di Palermo, simbolo dell’integrazione culturale tra i vari popoli del Mediterraneo.

Quest’anno, in particolare, ai lati della grotta, si trovano un caratteristico borgo serbo ed uno che richiama l’architettura mediorientale. Nella parte centrale del Presepe, o isola, sono state poste pietre, in cui sono impresse icone raffiguranti eventi descritti nei Vangeli”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform