direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Presentazione a Copenaghen dei vincitori del Premio BIRD 2021

GIOVANI RICERCATORI ITALIANI

COPENAGHEN (Danimara) – Il 12 novembre 2021 ha avuto luogo una conferenza di presentazione dei vincitori della quarta edizione del premio B.I.R.D. (Best Italian Researcher in Denmark), che viene assegnato annualmente ai migliori ricercatori italiani al di sotto dei 35 anni che operano in questo paese. L’assegnazione del premio B.I.R.D. é avvenuta sulla base dell’esame effettuato da una apposita commissione incaricata di valutare le numerose ricerche presentate.

Il premio B.I.R.D. 2021 é stato strutturato in tre diverse sezioni di ricerca, vale a dire:
– scienze sociali ed umanistiche per le quali il vincitore é risultato il prof. Francesco Rosati, con una ricerca sul tema del contributo delle imprese al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibili;
– scienze mediche ove il riconoscimento é andato al Dr. Lanfranco Pellesi con una ricerca sugli effetti e modalità innovative di cura dell’emicrania;
– scienze fisiche ed ingegneristiche con l’attribuzione del premio al Prof. Davide Bacco grazie ad un lavoro incentrato sugli sviluppi più recenti nelle comunicazioni quantistiche in fibra ottica e in spazio libero.

L’evento ha nel complesso consentito ai vincitori di esporre in maniera più approfondita le loro ricerche e di presentarne i risultati al competente e numeroso pubblico intervento, composto in gran parte da giovani ricercatori e studiosi italiani operanti in questo paese. Il radicamento dei vincitori nel contesto scientifico danese, in particolare nella Danish Technical University (DTU) e nell’Università di Copenaghen, unitamente all’elevato livello delle ricerche ed all’eccellente preparazione dei vincitori hanno consentito anche quest’anno al premio B.I.R.D. da ritagliarsi un ruolo significativo nel rafforzamento delle relazioni bilaterali italo-danesi in campo scientifico e tecnologico.

La presentazione delle ricerche é stata seguita da un intervento del Presidente dell’ARSID (Associazione Ricercatori e Scienziati Italiani in Danimarca), Prof. Leonardo De Chiffre, che ha esposto le finalità ed il futuro programma d’azione di tale associazione costituitasi nel corso del 2021. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform