direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Presentata a Roma convenzione siglata da Ministero Difesa e ANAV per il sostegno alla ricollocazione dei volontari congedati senza demerito

MINISTERO DIFESA

ROMA – Ministero della Difesa e ANAV (Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori) hanno promosso una nuova iniziativa per il sostegno alla ricollocazione dei Volontari congedati senza demerito.

L’accordo punta a facilitare il reperimento sul mercato del lavoro di risorse umane qualificate – in particolare di conducenti di autobus e manutentori – attraverso l’utilizzo di strumenti di indirizzo e informazione volti a superare le difficoltà legate all’inserimento lavorativo. La convenzione permetterà di fare riferimento a un bacino di 350 volontari congedati negli ultimi anni in possesso di patente D, che possono quindi accedere direttamente all’esame per l’ottenimento della CQC – Carta di Qualificazione del Conducente.

Il settore trasporto passeggeri soffre, infatti, da tempo di una cronica mancanza di autisti in grado di supportare il naturale turnover del settore, pari al 3% annuo. In tale contesto Difesa e ANAV hanno siglato la Convenzione presentata ufficialmente oggi a Roma presso la sede nazionale dell’ANAV, presenti i rappresentanti dell’Associazione e del Dicastero.

Beneficiari della convenzione sono i militari volontari iscritti alla banca dati SILDifesa che hanno ultimato senza demerito una delle ferme contratte quali VFP l – VFP4 – UFP – VFB e che non hanno trovato collocazione stabile nella Pubblica Amministrazione o negli altri Corpi Armati dello Stato. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform