direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Premio John Fante Opera Prima 2021: Marcello Dòmini vince con il romanzo “Di guerra e di noi”

CULTURA

John Fante Festival “Il dio di mio padre”

TORRICELLA PELIGNA (Chieti) – John Fante Festival “Il dio di mio padre” : Marcello Dòmini, con il romanzo “Di guerra e di noi” (ed. Marsilio), è il vincitore del Premio John Fante Opera Prima 2021.

Marcello Dòmini, classe 1965, è medico-chirurgo e professore associato all’Università di Bologna dal 2004. Opera  e svolge le sue ricerche nell’ambito della chirurgia pediatrica.

Le altre due finaliste del Premio: Alice Urciuolo con il romanzo “Adorazione” (66thand2nd)  e Barbara Frandino con il romanzo “È quello che ti meriti” (Einaudi).

Alla cerimonia di premiazione, tenutasi sabato 21 agosto  a Torricella Peligna, erano presenti la direttrice artistica del John Fante Festival “Il dio di mio padre” Giovanna Di Lello, il sindaco di Torricella Peligna Carmine Ficca, la delegata alla cultura Loredana Piccirelli, la presidente della Giuria Maria Ida Gaeta, e, in collegamento streaming, i giurati Masolino D’Amico, Claudia Durastanti e Nadia Terranova.

Premiato anche il vincitore del Premio alla carriera John Fante Vini Contesa 2021 Fabrizio Gatti, al quale ha assegnato il riconoscimento la scrittrice Melania Mazzucco, vincitrice dello scorso anno. Premio alla carriera John Fante Vini Contesa sancisce una partnership tra il Festival e l’azienda di Collecorvino.

La XVI edizione del  John Fante Festival si è conclusa domenica 22 agosto con l’incontro con Concita De Gregorio, giornalista e autrice del romanzo In tempo di guerra (Einaudi, 2019), in dialogo con Maria Ida Gaeta (presidente del Premio John Fante Opera Prima). (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform