direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Premio internazionale “Bellunesi che hanno onorato la provincia di Belluno in Italia e all’estero”

ASSOCIAZIONI

Il 14 dicembre a Chies d’Alpago la XX edizione. Organizzano: Provincia di Belluno, Associazione Bellunesi nel Mondo, Rotary Club di Belluno, Feltre, Cadore-Cortina

Premio speciale “Barcelloni Corte – De Martin Modolado”. La manifestazione sarà trasmessa via streaming da Radio Abm

 

BELLUNO –  Brasile, Nuova Zelanda, Montecarlo e Svizzera. Sono alcuni dei Paesi che saranno rappresentati, sabato 14 dicembre, in occasione della XX edizione del Premio internazionale “Bellunesi che hanno onorato la provincia di Belluno in Italia e all’estero”. Il premio, organizzato da Provincia di Belluno, Associazione Bellunesi nel Mondo e Rotary Club di Belluno, Feltre, Cadore-Cortina, si terrà nella nuova Struttura Polifunzionale della Frazione di San Martino a Chies d’Alpago. Tre i premi principali riservati ai bellunesi emigrati in Italia e nel mondo e ai loro discendenti, che mantengono vivo il legame con la terra delle radici e assegnato a personalità che si sono distinte nei seguenti settori: economico, imprenditoriale e professionale; istituzioni arte e cultura; sociale e solidaristico. Da questa edizione, viste le recenti scomparse di Vincenzo Barcelloni Corte, fondatore Abm, e dello storico direttore Patrizio De Martin Modolado, l’Associazione Bellunesi nel mondo ha proposto di istituire il Premio Speciale “Barcelloni Corte – De Martin Modolado”. Anche quest’anno saranno ricordate diverse persone che hanno contribuito notevolmente al mondo dell’emigrazione. La manifestazione che anche quest’anno premierà i bellunesi che con il loro lavoro, la loro capacità e solidarietà hanno dato lustro alla  terra bellunese , si terrà nella nuova Struttura Polifunzionale della Frazione di San Martino a Chies d’Alpago. Alla cerimonia interverranno gli alunni della scuola media di Chies d’Alpago, del Gruppo Folkorisitco “Bassanello” e del coro “Voci dai cortivi”. Chies d’Alpago, terra che ha visto generazioni di emigranti nel mondo ed in particolare nel lavoro delle miniere, ospita l’evento con la preziosa collaborazione delle associazioni e del volontariato del Comune. La cerimonia, presentata da Anna De March, sarà trasmessa via streaming da Radio Abm, la web radio dell’Associazione Bellunesi nel Mondo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform