direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Precisazioni sulle indennità di 600 euro erogate dalle Casse previdenziali private

INPS

L’Inps segnala come l’erogazione sia affidata in questo caso alla competenza delle Casse private di previdenza e non all’Istituto

ROMA – L’Inps segnala, in relazione alle indennità di 600 euro erogate a favore dei professionisti iscritti alle Casse previdenziali private, che sono queste ultime a gestire – in maniera completamente autonoma – i 200 milioni di euro che sono state loro assegnate dal Governo per le indennità.

Si tratta, in altri termini, di una indennità regolata da specifiche norme di legge e affidata alla competenza delle Casse private di previdenza e non all’Istituto. Dal canto suo, l’Inps sta continuando a lavorare con costanza e assiduità per dare risposta a oltre 8 milioni fra lavoratori dipendenti e autonomi, verso i quali ribadisce il proprio impegno a erogare le prestazioni a partire dal prossimo 15 aprile. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform