direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Poesia in lingua friulana: Premio Internazionale “Renato Appi” 2019

CULTURA

La partecipazione è aperta a tutti

 

I lavori dovranno pervenire entro il 30 aprile

 

CORDENONS (Pordenone) – Dedicata alla poesia – in lingua friulana, o sue varianti locali –  la decima edizione del Premio Internazionale “Renato Appi” , insigne cultore e studioso della cultura friulana scomparso nel 1991.

Il concorso è indetto dal Comune di Cordenons in  collaborazione con il Gruppo Cordenonese del Ciavedal e con il patrocinio/sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Arlef, Fondazione Friuli, Università degli Studi di Udine, Società Filologica Friulana, Ente Friuli nel Mondo, Efasce e la partecipazione della Famiglia Appi .

La partecipazione al premio è gratuita ed aperta a tutti. Il tema è libero, con un numero di componimenti variabili da uno a cinque, per un massimo di cinquanta versi ciascuno. Le poesie dovranno essere inedite e mai premiate o segnalate in altri concorsi. I lavori dovranno pervenire entro il 30 aprile 2019. (Bando sul sito: premiorenatoappi. it) .

A Renato Appi è intitolata la Biblioteca Civica di Cordenons, suo paese natale, quella di Castelnovo del Friuli, una sala incontri della Casa dello Studente di Pordenone, una sala del Teatro Verdi di Pordenone e un’aula della Scuola del Villaggio Friuli di Kemembe, in Rwuanda.

“Renato Appi – si legge sul sito del Premio – continua ad essere presente nel tessuto culturale della provincia, della regione, e dei Fogolar Furlans non solo con la sua opera, ma soprattutto col suo esempio. Difficile raccogliere una eredità così complessa e poliedrica, in particolare da una sola persona. La forza delle sue intuizioni sta appunto nell’essere proseguite a più mani e in più luoghi. In altre parole le idee germogliano sul territorio e forse questo è il risultato più importante raggiunto da Appi”. Per questi motivi ,“su iniziativa della Provincia di Pordenone, del Comune di Cordenons e del Gruppo Cordenonese del Ciavedal, con il sostegno di numerosi enti ed associazioni nel 2000 è stato istituito il Premio “Renato Appi” che con cadenza biennale è dedicato alla narrativa, al teatro, alla poesia, al cinema. Si tratta di un premio, aperto a tutti, e che si rivolge con alternanza nelle successive edizioni a tutte le espressioni artistiche in cui si è sviluppato il lavoro di Renato Appi. Dal 2020 – viene annunciato – il Premio avrà una cadenza annuale e sarà dedicato alla poesia”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform