direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Pietro Melograni e la Grande Guerra, all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi

MOSTRE

L’esposizione, che potrà essere visitata fino al 29 dicembre, documenta il lavoro dello storico riconosciuto in tutto il mondo per i suoi studi sul primo conflitto mondiale 

PARIGI – In occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale, l’Archivio Storico Piero Melograni ha organizzato una mostra che documenta il lavoro dello storico Piero Melograni (1932-2012), riconosciuto mondialmente per i suoi studi sulla Grande Guerra, attraverso materiale d’archivio e oggetti d’epoca. Dopo essere stata ospitata alla Camera dei Deputati nel 2015 la mostra è ora stata allestita a Parigi, presso l’Istituto Italiano di Cultura dove potrà essere visitata fino al 29 dicembre , con ingresso libero.

L’esposizione vuole evidenziare la ricchezza dell’approccio storico sviluppato dallo studioso. Corrispondenze, libri, manifesti, documenti inediti e fotografie ci faranno immergere nella vita quotidiana dell’Italia dell’epoca, con un’attenzione particolare alla vita delle trincee, al ruolo delle donne, alla propaganda e alle proteste in strada. Interventi di Paola Severini Melograni, giornalista e moglie di Piero Melograni, di Giovanni Sabbatucci, storico, e di Marie-Anne Matard-Bonucci, professoressa di Storia Contemporanea all’Università di Paris 8.

La mostra all’IIC è organizzata in collaborazione con l’Archivio Storico Piero Melograni, il Comitato di Parigi della Società Dante Alighieri e la Banca Monte Paschi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform